Guarda come vedo

GrandVision insieme a Sightsavers Italia Onlus contro la cecità evitabile con: #GuardaComeVedo

Lo sapevi che nel mondo ci sono 36 milioni di persone cieche, ma il 75% di loro avrebbe potuto evitarlo se avesse avuto la possibilità di farsi visitare e di accedere alle cure esistenti: spesso è sufficiente solo un farmaco o una semplice operazione per fare la differenza tra una vita di buio, isolamento e povertà e un futuro di speranza.

La vista è per noi un dono straordinario in grado di trasformare la vita di chi lo riceve. Per questo motivo, ad ottobre, in occasione del Mese della Vista, abbiamo deciso di consolidare l’importanza della prevenzione visiva sposando un’importante causa mondiale.

Partecipando a #GuardaComeVedo, potrai contribuire anche tu in prima persona alla raccolta fondi per supportare Sightsavers e la lotta contro la cecità evitabile.

Una campagna social per una sola grande causa

#GuardaComeVedo, è la campagna social di sensibilizzazione sociale e di raccolta fondi per la lotta contro la cecità evitabile. Attraverso questo hashtag ti chiediamo di condividere sui tuoi canali social, una foto o un video che raffiguri l’espressione che fai quando non riesci a vedere bene o non metti a fuoco qualcosa.

Ricordati che questi primi segnali non devono essere sottovalutati poiché possono rappresentare indicatori importanti di un potenziale difetto visivo che può essere corretto tempestivamente e diagnosticato tramite un semplice esame della vista.

 

Prenota un controllo della vista

 

Come partecipare a #GuardacomeVedo?

  1. Che espressione fai quando non riesci a vedere bene? Scatta una foto inquadrando il tuo volto per mostrarci l’espressione che fai quando non leggi bene.
  2. Condividi lo scatto sui tuoi canali social, tagga @grandvisionitaly e inserisci l’hashtag nei commenti #Guardacomevedo. Coinvolgi i tuoi amici, taggali per farli partecipare alla challenge.
  3. Per ogni scatto che condividerete sui social sui social, realizzeremo una donazione a SightSavers per supportare i loro progetti di lotta contro la cecità evitabile.