Guida con occhiali: consigli per una guida sicura

È necessario sottoporsi a una visita oculistica annuale e indossare i corretti occhiali per garantire la propria sicurezza alla guida, di giorno e di notte.

- 5 Minuti di lettura

Quando ci si trova alla guida di un veicolo, una vista corretta è fondamentale per ridurre il rischio di incidenti. Vedere bene mentre guidi, soprattutto se indossi occhiali da vista, da sole o lenti a contatto, è quindi molto importante per la tua sicurezza su strada, e per quella degli altri.

Vedere bene per guidare bene: il sondaggio di GrandVision e QuattroRuote

Per sensibilizzare gli automobilisti sull’importanza di una guida sicura, GrandVision in e QuattroRuote hanno realizzato un sondaggio relativo alla vista che rivela come la scarsa cura per gli occhi ed alcune malattie legate alla vista possano incidere in modo negativo sui nostri comportamenti al volante.

Il sondaggio, pubblicato sul sito di QuattroRuote, ha riguardato per la maggior parte

persone con esperienza alla guida (il 21% con patente da più di 40 anni) e dalle risposte emerge che il 56% degli intervistati non si sottopone a un controllo della vista da oltre un anno. Come ha commentato il Professore Paolo Vinciguerra, responsabile dell'Unità operativa di oculistica all'Humanitas Research Hospital di Rozzano (Milano), il problema più fastidioso e pericoloso percepito dagli automobilisti sembra essere legato alle difficoltà legate alle variazioni delle condizioni di luce e alla percezione di ostacoli sul percorso. Ma si tratta di difficoltà tutte risolvibili e ritrovarsi alla guida in condizioni ottimali è possibile, seguendo alcuni preziosi consigli.

Proprio a fronte di queste considerazioni, e in occasione del mese della vista, qui di seguito ti riportiamo tutti i consigli per una guida sicura con occhiali da vista, montature da sole e lenti a contatto.

Vista e guida sicura: i consigli degli esperti

A seconda del difetto visivo del guidatore (miopia, astigmatismo, presbiopia, ecc.) e delle difficoltà che si possono incontrare al volante, i consigli per una guida sicura possono essere differenti.

Controllo della vista e visita specialistica

In generale, il controllo della vista attraverso una visita oculistica periodica, è il primo consiglio che ti diamo per assicurarti una vista ottimale in ogni circostanza, anche quando sei alla guida di un veicolo.

Gli esperti raccomandano di sottoporsi almeno a un controllo annuale dopo i 40 anni. Dopo la visita medica, qualora fosse necessario, lo specialista ti aiuterà a scegliere gli occhiali o le lenti per migliorare la tua vista, anche per avere delle prestazioni alla guida ottimali, come ad esempio:

  • gli occhiali correttivi per miopi o astigmatici che aiutano a mettere a fuoco meglio gli oggetti a prescindere dalle condizioni atmosferiche o di luce;
  • gli occhiali con lenti progressive personalizzate che permettono agli occhi di adattarsi velocemente a distanze diverse, dalla visione della strada al cruscotto dell’auto.

Il consiglio di sottoporsi a un controllo periodico della vista, è inoltre rivolto non solo a chi è consapevole del proprio disturbo visivo, ma anche a chi non indossa occhiali o altri dispositivi visivi.

Manutenzione dei dispositivi ottici

Se indossi occhiali da vista o occhiali da sole mentre guidi, un altro consiglio è quello di accertarsi che lo stato di lenti e montature sia ottimale: controlla se le lenti sono graffiate o rovinate e se le stanghette o altri elementi della montatura sono allentate.

Per una manutenzione ad hoc, recati presso il negozio di ottica GrandVision più vicino a te, siamo a tua disposizione per verificare lo stato di usura dei tuoi occhiali.

Inoltre, ricordati di mantenere sempre puliti gli occhiali con prodotti di detersione specifici.

 

Trova il negozio più vicino a te!

 

Vista e guida notturna: opta per lenti antiriflesso 

Per una guida sicura notturna, se indossi occhiali da vista mentre guidi, il fastidioso effetto dell’abbagliamento causato dall’illuminazione stradale e dai fari degli altri veicoli può essere ridotto utilizzando delle lenti da vista con trattamento antiriflesso.

Vista e guida diurna: scegli le lenti polarizzate

Per una guida sicura diurna, per evitare l’abbagliamento causato dal sole, è consigliabile indossare un occhiale scuro polarizzato che si adatta, anche in base al colore delle lenti, alle condizioni di luce; oppure opta per delle lenti con trattamento “drive”, adatte soprattutto per i mesi invernali, per minimizzare gli abbagliamenti e consentire una visione nitida.

Evita invece di utilizzare mentre sei alla guida gli occhiali fotocromatici: questo perché si tratta di una tipologia di lenti che si scurisce solo quando è realmente esposta alla luce e, a meno che tu non abbia un’auto cabrio, la lente tenderà a non scurirsi. Meglio quindi prediligere un classico occhiale da sole, possibilmente con una lente scura e polarizzata.

Vista e guida con lenti a contatto

Se sei solito guidare con le lenti a contatto, è buona pratica tenere sempre nel cruscotto anche un paio di occhiali da vista di scorta. Qualora dovessi avvertire fastidio agli occhi durante la guida o avessi perduto una lente a contatto, accosta la tua auto appena possibile e indossa la tua montatura da vista prima di rimetterti alla guida.

Tieni pulito il parabrezza

Infine, una semplice e sana abitudine, spesso sottovalutata dai guidatori, è quella di tenere sempre pulito il parabrezza esterno ed interno del veicolo. Per mantenere il vetro pulito, utilizza quindi prodotti adatti alla pulizia.

Vedi tutti i modelli

 

Leggi anche: