Come scegliere correttamente il primo paio di lenti a contatto

La scelta delle prime lenti a contatto deve iniziare con una visita oculistica: riceverai tutte le informazioni e potrai provare un paio di lenti a contatto.

- 3 Minuti di lettura

Sei tentato di comprare le lenti a contatto da un negozio non specializzato sfruttando la tua prescrizione degli occhiali? Non rischiare di sprecare denaro o compromettere la salute degli occhi: fai un test della vista per trovare le lenti a contatto che meglio si adattano ai tuoi occhi. Durante la visita ti verrà anche insegnato come mettere e togliere le lenti a contatto e come pulirle. Un ottico specializzato, infatti, riuscirà a individuare velocemente le lenti a contatto più adatte alle tue esigenze, così che potrai sentirle subito comode e adatte al tuo stile di vita.

L'importanza del test della vista per scegliere le lenti a contatto

Sottoporsi ad un test della vista o ad una visita oculistica approfondita è fondamentale per scegliere correttamente le lenti. L'ottico ti concederà tutto il tempo necessario per parlare di tutte le tipologie di lenti a contatto che meglio si addicono alle tue esigenze. I tuoi occhi dovranno sottoporsi a vari test per permettere allo specialista di capire se il tuo occhio è adatto a portare l'una o l'altra lente. Durante la visita imparerai anche a prenderti cura delle tue lenti e capire le differenze tra i vari prodotti in commercio, così da non sbagliare.

Controllo della vista: come funziona

La prima cosa da ricordare è che l'esame della vista è più efficiente se eseguito la mattina, poiché gli occhi sono riposati e non sono stati davanti allo schermo del Pc o dello smartphone per tante ore. Il test della vista dura circa 30 minuti, durante i quali l'oculista saprà consigliarti tutte le opzioni disponibili per le tue esigenze. Come funziona l'esame della vista? Si comincia con un esame della vista e una consulenza, in cui dovrai dire allo specialista se soffri di qualche patologia specifica (per esempio il diabete) e comunicargli tutti i medicinali di cui fai uso regolare. Parlerete del tuo stile di vita e in quali occasioni indosserai le tue lenti a contatto.

Lo specialista effettuerà il controllo della vista testando la tua capacità visiva per capire se vedi bene da vicino e da lontano. Infine, verrà misurata la tua capacità di produrre fluido lacrimale, così da capire se il tuo occhio sia adatto a indossare le lenti in tutta comodità.

 

Prenota un test della vista gratuito


Indossare le lenti a contatto per la prima volta


Durante il test della vista avrai l’opportunità di provare un paio di lenti a contatto, così da capire come te le senti. Lo specialista potrebbe fartene provare due o tre tipologie, sulla base dei risultati del test della vista e del tuo stile di vita. Ti verrà spiegato come maneggiarle, indossarle e rimuoverle in maniera sicura e facile. Lo specialista ti fornirà ogni dettaglio sulle varie procedure, passo dopo passo.

Fai pratica insieme a lui e usa la tecnica che ti è più congeniale. Lavati sempre le mani prima di toccare le lenti a contatto. Non preoccuparti troppo se la prima volta farai fatica a indossarle o se avrai problemi anche durante la seconda o la terza volta. Ci può volere un po’ di tempo prima di applicare le lenti a contatto alla perfezione, ma vedrai che in seguitò diventerà piuttosto naturale.

 

Prenota una prima applicazione gratuita