Occhiali con filtro anti luce blu

9 Risultati
Ordina per:
Rilevanza

Occhiali con filtro anti luce blu 

La luce blu è una forma di radiazione elettromagnetica presente naturalmente nei raggi solari: ha una lunghezza d’onda che va da 400 a 495 nanometri e , posizionandosi subito prima di quella violetta, si trova tra le più vicine ai celebri raggi ultravioletti, da cui ci si scherma abitualmente grazie a occhiali da sole e lozioni protettive.

Si tratta di un tipo di luce in grado di influenzare la salute oculare, il ciclo sonno-veglia ed il benessere generale del corpo umano, ed è perciò importante capire i suoi effetti e i potenziali rischi che nasconde. Oltre che dal sole, questa particolare luce viene oggigiorno emessa artificialmente anche da molti dei dispositivi elettronici con i quali ci interfacciamo quotidianamente, come gli schermi di PC, smartphone, tablet e TV. I pericoli di una sovraesposizione a questi raggi sono evidenti, ed è proprio per ovviare a questo problema che sono stati ideati e realizzati gli occhiali con lenti anti luce blu.

L’utilizzo prolungato di apparecchi elettronici con schermi in grado di emettere luce blu può provocare disturbi che vanno dall’affaticamento degli occhi, con bruciore e secchezza, fino a mal di testa e spossatezza, dolori a spalle e collo e ipersensibilità alla luce. Questa cosiddetta “sindrome da visione al computer” è oggi più che mai diffusa, data la quantità di ore che ogni giorno vengono trascorse di fronte ai monitor per lavoro o per svago. Per ovviare a tale fastidiosa condizione indossare un paio di occhiali con lenti anti luce blu può essere un ottimo rimedio.

Gli effetti dannosi vengono, inoltre, aumentati dall’utilizzo dei dispositivi elettronici nelle ore serali, momento in cui l’esposizione a tale luce riesce ad influenzare il ciclo circadiano e conseguentemente il sano equilibrio sonno-veglia, generalmente regolato da una normale esposizione alla luce solare. L’artificiale immersione nella luce blu anche dopo il tramonto e l’abitudine a trascorrere le ore pre-sonno davanti a TV, computer o e-book reader riesce a confondere l’organismo e stimolare la produzione di cortisolo, il che porta a fastidiosi disturbi del sonno: difficoltà ad addormentarsi, sonno scarsamente riposante o insonnia.

Sono molte quindi le situazioni nelle quali un paio di occhiali anti luce blu può dare sollievo ed offrire un’esperienza visiva nettamente migliore. È consigliato, infatti, ricorrere all’uso di questo tipo di occhiali sia durante le ore di lavoro, sia mentre ci si dedica ai propri hobby quali la lettura o la visione di film e programmi televisivi. Si possono infatti scegliere gli occhiali con filtro luce blu più adatti alle proprie abitudini ed al proprio problema visivo, optando per modelli graduati, leggermente graduati oppure non graduati

Chi ha necessità di correggere difetti visivi potrebbe quindi optare per occhiali da vista anti luce blu, in grado quindi sia di risolvere il problema visivo di cui soffre che di schermare efficacemente gli occhi dalle luci a basse lunghezza d’onda. Se invece ciò che si porta abitualmente sono occhiali da riposo, ossia occhiali con lenti leggermente graduate per correggere piccoli difetti nella capacità visiva, si può scegliere di acquistarne un paio che montino lenti con trattamento anti luce blu. Sia gli occhiali da vista che gli occhiali da riposo, avendo effetto correttivo, si possono acquistare solo nei negozi di ottica autorizzati e necessitano di prescrizione da parte di un oculista che abbia correttamente individuato il difetto che andranno a risolvere.

Una diversa tipologia di occhiali che richiedono prescrizione medica sono infine gli occhiali da lettura, che servono a chi soffre di presbiopia, con conseguente poca elasticità del cristallino e difficoltà a vedere bene da vicino. Anche questo tipo di supporto può ricevere un opportuno trattamento e diventare un paio di occhiali da lettura anti luce blu. Al contrario, i cosiddetti gli occhiali da computer sono occhiali anti luce blu non graduati, che montano cioè lenti neutre e possono essere portati anche da chi non ha problemi di vista, a solo scopo schermante contro gli eccessi di luce blu derivanti da computer e similari. Per questi occhiali anti affaticamento non serve la prescrizione di un ottico e possono essere acquistati senza problemi sia nei negozi fisici che online.

Qualunque sia la tua esigenza, nell’e-shop Grandvision puoi trovare i migliori occhiali anti luce blu disponibili sul mercato: scopri subito le nostre collezioni e proteggi i tuoi occhi con i modelli dei più affermati brand del settore.