Come correggere la miopia

 

Occhiali per la miopia

Gli occhiali sono il trattamento più comune per la miopia. La diottria è la potenza della lente di cui si ha bisogno per correggere la difficoltà visiva e, in caso di miopia, le diottrie sono negative per permettere ai raggi luminosi di cadere esattamente sulla retina, garantendo così una visione nitida. Lo spessore delle lenti potrebbe variare a seconda della tua prescrizione: ci sono tuttavia varie opzioni, affinché lo spessore e il peso dei tuoi occhiali rimangano i più leggeri possibile.

Lenti a contatto per la miopia

Un altro modo per trattare e risolvere questo problema agli occhi è l'utilizzo di specifiche lenti a contatto per miopia. Le opzioni sono diverse e il tuo ottico di fiducia ti consiglierà la scelta migliore in base alla tua salute oculare e ai tuoi bisogni. Le lenti a contatto hanno una varietà di stili e di durata di applicazione, dalle usa e getta giornaliere alle lenti riutilizzabili. Queste ultime, però, richiedono una pulizia quotidiana e possono avere durata bisettimanale o mensile, a seconda della tipologia.

 

Chirurgia oculare con laser

Un'altra opzione per trattare la miopia è la chirurgia oculare con laser. Alcuni dicono che sia una cura per la miopia, in realtà non è una cura al 100%, ma un trattamento a lungo termine. Tutti gli interventi chirurgici, infatti, variano per tempi di guarigione e non sono una panacea per tutti i mali.

Chirurgia per la miopia

In caso di miopia grave si può optare, infine, per una forma di chirurgia più complessa: l'importante è sempre parlarne prima con uno specialista, che saprà trovare la giusta soluzione per ogni caso e situazione.

Leggi anche: