Miopia: cosa c'è da sapere

 

Cause della miopia

Sono molte le cause che portano a soffrire di questo problema agli occhi, ma è difficile definirle con precisione: potrebbe essere un fattore genetico e quindi, ad esempio, se uno o entrambi i tuoi genitori sono miopi, avrai più probabilità di sviluppare la miopia in futuro. Anche passare molto tempo a leggere, scrivere e davanti ai dispositivi digitali potrebbe aumentare il rischio di miopia, oltre che portarti a soffrire della Computer Vision Syndrome.

Sintomi della miopia

Se stai cominciando a sviluppare la miopia, potresti notare alcuni sintomi come lo strizzamento degli occhi, l'affaticamento oculare o mal di testa frequenti.

Ecco, nello specifico, quali sono i sintomi della miopia:

  • Visione nitida da vicino, problemi a mettere a fuoco da lontano
  • Visione offuscata che crea problemi a leggere da lontano, ad esempio alla guida
  • Scegliere di sedersi vicino alla TV per vedere meglio
  • Scegliere di sedersi nei banchi davanti in classe per vedere meglio
  • Tenere i libri o altro materiale da leggere vicino al viso
  • Strizzare gli occhi per vedere più nitidamente da lontano
  • Difficoltà a vedere chiaramente in mezzo al traffico, soprattutto di notte.

A che età può insorgere la miopia

La miopia può cominciare a svilupparsi intorno all'età di 10 anni. I genitori possono accorgersene monitorando il comportamento quotidiano dei figli: se si siedono vicini alla TV o se il naso arriva quasi a toccare il libro mentre leggono, si consiglia di andare a fare una visita oculistica. Potrebbe rivelarsi essere una miopia degenerativa, che è ereditaria e richiede un trattamento specifico.

In genere, il grado di miopia si stabilizza intorno ai 25 anni d'età. Ciò include non solo la miopia lieve, ma soprattutto quella di grado elevato. Se ti viene diagnosticata la miopia degenerativa, i tuoi sintomi peggioreranno con l'età, a differenza degli altri tipi di miopia. È importante, quindi, accorgersi dei sintomi e andare quanto prima a fare un controllo della vista, così da correggere la miopia per tempo attraverso l'utilizzo di occhiali da vista o di specifiche lenti a contatto per la miopia.

Leggi anche: